title="0 partage">0 Share Share Tweet Share
Poker Room » Regolamento poker » Poker all’italiana
Regolamento poker

Poker all’italiana

Giu 18 scritto da Nicola Pokerjump

poker all'italianaQuesto gioco di carte, praticato soprattutto nei tavoli cash, é una variante del gioco, molto praticata prima della diffusione del texas hold’em.

In questo articolo parleremo di questo gioco di carte, uno dei diversi tipi di poker, delle sue regole e le principali room certificate aams.

Poker all’italiana e le piattaforme italiane

La nostra redazione ha classificato le migliori poker room italiane.

Oltre ad essere sicure e offrire un’offerta completa, permettono anche di accedere a bonus di benvenuto fino a 1000€ grazie ai codici promozionali offerti in esclusiva.

intralot

  • Intralot: nata nel 2006, piattaforma italiana a tutto tondo, con il codice promozione Intralot si può iscriversi e ricevere un bonus progressivo fino a 202€

club lottomatica

  • Poker Club Lottomatica:  portale del gruppo Lottomatica. Con la registrazione, utilizzando il codice Lottomatica, offerto dalla nostra redazione ricevi un bonus  di benvenuto fino a 700€ sul 100% del primo deposito

Titanbet

  • Titanbet: é un’ottima piattaforma. Ha una grafica pulita e di qualità con sicurezza nelle transazioni di pagamenti. Una volta iscritti utilizzando il codice bonus titan bet si potranno ricevere molti premi tra cui un benvenuto pari al 200% del primo versamento sul conto gioco fino a 1000€

Ecco un’intervista ad alcuni giocatori italiani pro

Regole

Di seguito tutte le regole relative al poker all’italiana.

Una spiegazione dettagliata che va dal numero di carte alla mano finale.

Il numero di carte

A seconda del numero di giocatori si decide di quante carte deve essere composto il mazzo di gioco. Fino a 4 giocatori si utilizzano 32 carte, dal sette all’asso. Con 5 giocatori si aggiungono anche i sei per un totale di 36 carte. La regola per determinare la carta più bassa é (11-n giocatori). Quindi con 5 giocatori é 11-5=6.

Se al tavolo siedono sei giocatori allora le carte diventano quaranta con l’aggiunta anche dei cinque e si prosegue così fino a comprendere tutto il mazzo in caso il tavolo sia composto da dieci giocatori. In quest’ultimo caso a turno un giocatore riposa e fa il dealer, ovvero, distribuisce le carte per quel turno.

La puntata iniziale

Il gioco inizio con la puntata da parte di tutti i giocatori di una posta minima detta ‘piatto’. Vengono quindi distribuite le carte.

Ogni giocatore riceverà 5 carte coperte, come nel gioco alla francese, iniziando da quello alla sinistra del mazziere e continuando in senso orario. Quando tutti i giocatori hanno ricevuto le proprie carte, si apre la mano e si da il via ad eventuali rilanci.

L’apertura

Per poter aprire un giocatore, come nel poker alla francese, deve avere in mano almeno una coppia vestita composta da jack, Donne e Re o un punto superiore alla coppia.

Si può aprire anche con 4/5 di colore. Se nessun giocatore apre allora si mescolano le carte si distribuiscono nuovamente lasciando il piatto sul tavolo e aggiungendo nuovamente la puntata.

Essendo aumentato il piatto, però, per poter aprire nella mano successiva bisogna avere in mano almeno una coppia di Donne. Se neanche nel secondo giro si riesce ad aprire si ripunta, si ridistribuiscono le carte e questa volta per poter aprire occorre possedere almeno una coppia di Re.

Il cambio delle carte

Una volta effettuate le aperture, i giocatori che hanno deciso di vedere la giocata possono cambiare le carte.

Nel gioco all’italiana si possono cambiare fino a 4 carte. Se il punteggio in mano è ritenuto sufficiente si può decidere di non cambiare nessuna carta e allora si sta ‘servito’.

Se le carte nel mazzo non dovessero essere sufficienti per il cambio di tutti giocatori, allora si mescolano le carte scartate dai giocatori già serviti e si procede con la distribuzione. A cambio effettuato si punta nuovamente.

La mano finale

Allo stesso modo del gioco alla francese, il primo a parlare è il giocatore che ha fatto l’apertura che può: decidere di puntare, fare parola, ovvero attendere le mosse degli altri giocatori prima di decidere o fare cheap.

La scala dei punteggi, infine, presenta una variante rispetto alle altre scuole. Nel gioco all’italiana, infatti, il colore vale di più del full.

Il punteggio più alto è la scala reale massima, si procede poi in ordine di valore decrescente con scala reale media, scala reale minima, colore, full, scala, tris, doppia coppia, coppia e carta dal valore più alto.

Ecco una tabella che riassume i vari punteggi del poker tradizionale tratta da wikipedia. Vi segnaliamo inoltre due articoli della nostra redazione che trattano del poker punti e delle puntate texas holdem. Molto utili per approfondire l’argomento.

regole poker all'italiana

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 6.3/10 (3 votes cast)
Poker all'italiana, 6.3 out of 10 based on 3 ratings
0
Share
Share Tweet Share

+18Gioca Responsabilmente

https://www.agenziadoganemonopoli.gov.it

Better Collective A/S - Indirizzo: Toldbodgade 12 - 1253 Copenhagen K - Denmark - Phone: +45 29 91 99 65