0 Share Share Tweet Share
Poker Room » Regolamento poker » Regole Texas Hold’em – trucchi e consigli
Regolamento poker

Regole Texas Hold’em – trucchi e consigli

Gen 22 scritto da Nicola Pokerjump

poker texas holdemIl gioco del poker nella sua versione texana (la più popolare negli ultimi 20 anni, grazie anche e soprattuto a Internet) viene giocato seduti al tavolo, con un mazzo classico di 52 carte e tra i due e i dieci giocatori.

Lo scopo del gioco è creare la miglior combinazione di 5 carte con le possibilità offerte dalla propria mano e dalle 5 carte che turno dopo turno vengono distribuite sul tavolo (a faccia scoperta).

Posizione al tavolo e Dealer

La prima cosa che ti deve venire istintiva guardare su un tavolo dove si gioca la texas holdem è la posizione del bottone o dealer button (che abbiamo già detto esser spesso contrassegnata da una fiche più grande con una D sopra che significa appunto “mazziere” in assenza di un vero e proprio croupier designato.

Questa è la tua bussola su un tavolo da poker a cui farai sempre riferimento in quanto gran parte della strategia al Texas Hold Em dipende dalla tua posizione.

Il dealer (chiamato anche “croupier” quando descrive la professione di colui che lavora nella sale del casinò) non gioca ma distribuisce la carte e regole le azioni sul tavolo, i turni e le diverse puntate ovvero la possibilità stessa di vincere il premio, che nel poker è detto comunemente “vincere il piatto”.

In assenze di questa figura sono gli stessi giocatori a rappresentare il banco, ciascuno al proprio turno stabilito. Non è raro, nelle partite tra amici, vedere un segnaposto di solito monocolore e con la lettera “D” in cima indicare proprio il giocatore che in quel momento gestisce la partita. Il segnaposto si muove per regola in senso orario.

Piccolo / grande buio

Il primo giocatore alla sinistra del dealer deve mettere il piccolo buio, e quello successivo il grande. L’ importo del grande è sembra il doppio del piccolo buio e sempre entrambi sono chiaramente indicato nel nome dei tavoli online di Texas Hold’Em. Ad esempio: su Titan Poker il tavolo “Southern Cross” è contrassegnato da 2/4 euro che significa 2 dollari di small blind e 4 di big blind.

Nota che a differenza di tutte le altre puntate, piccolo e grande buio sono obbligatori per poter giocare.

Comunque qua ora ti faccio una sintesi delle fasi di gioco in modo che non arrivi completamente sprovvisto:

Distribuzione delle carte

Il mazziere consegna quindi due carte coperte ad ogni giocatore partendo da quello alla sua sinistra quindi parte il primo giro di puntate.

Solamente i giocatori proprietari della carte possono vederne il valore fino a che queste non saranno nuovamente depositate a faccia scoperta sul tavolo e fermamente rilasciate (il contatto con la mano implica che la carta non è ancora sul tavolo)

Sul tavolo vengono progressivamente date 3 carte, poi 1, poi un’altra: al termine di questi passaggi ogni giocatore può effettuare una puntata, dichiarando e piazzando una scommessa sul tavolo. Inoltre:

Texas Hold'em - trucchi e consigli per principiantiFlop Turn River Dealer - trucchi e consigli per principianti

Puntate: Flop, Turn, River

L’ordine delle dichiarazione e dei 4 turni di puntate del Texas Hold’ Em è fisso e così procede:

I giro di puntate (Pre-Flop)

Tutti i giocatori hanno ora la possibilità di puntare a cominciare da quello alla sinistra del big blind. Questo primo giro è anche detto “Pre-Flop” in quanto lo procede.

Ogni pokerista può decidere se confermare “Check”, alzare la posta aumentando la somma scommesse e piazzata sul tavolo, “Raise” oppure foldare ovvero ritirarsi dal gioco “Fold”.

II puntate al Flop

Secondo giro di puntate. Il giro procede dal giocatore di small blind fino alla posizione dealer. Il dealer elimina la prima carta del mazzo – in gergo “brucia” – e distribuisce 3 carte comunitarie scoperte in mezzo al tavolo.

III giro Il Turn

Terzo giro di puntate anche chiamato “La quarta strada”, il giro procede sempre nello stesso modo, dallo small blind al mazziere. Il dealer procede a bruciare un altra carta e mostra la quarta carta comunitaria, chiamata “Turn”.

IV River e ultimo giro di puntate

I giocatori procedono all’ultimo giro di puntate (famoso e conosciuto come “Fifth Street”) prima della conclusione della mano. Il dealer brucia una carta e mostra la quinta carta comunitaria.

Showdown

Vengono confrontate le proprie carte per vedere il vincitore a cui andrà il piatto.

Per maggiori informazioni leggi Puntate al Texas Holdem: strategie e consigli.

Principi di poker online

Nei paragrafi precedenti ci riferiamo genericamente al gioco così come effettuato ad un tavolo tra amici. La versione online – e i nuovi giochi mobile – non differiscono in nulla dal tipo Live qui descritto per quanto riguarda le principali regole di gioco.

Se vuoi imparare velocemente e bene le regole texas hold’em ti consigliamo di andare su Gioco Digitale, PokerStars, SNAI o altra room e cominciare a giocare ai tavoli con soldi finti, vedrai che in mezzora avrai già chiaro tutto.

Non preoccuparti per il bonus, anche se non depositi subito potrai averlo quando effettui il primo deposito, segui la nostra guida su come ottenere la promozione più alta in questo articolo qui per le sale di GDpoker oppure sfrutta il codice marketing di PokerStars di quest’anno.

Leggi invece questa classifica per una lista completa dei bonus senza deposito per il poker online.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 4.3/10 (4 votes cast)
Regole Texas Hold'em - trucchi e consigli, 4.3 out of 10 based on 4 ratings